COME COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI: 3 segreti psicologici + 1

Cala la sera….

E’ sera e vado a letto. Mi stendo e mi rintano sotto il piumone. Chissà se stasera mi addormento… I pensieri colmi di ansia arrivano subito. Sento che qualcosa di brutto accadrà. Non riesco a togliermi dalla testa quei brutti pensieracci. Nonostante la stanchezza non riesco ad addormentarmi. E’ tutto così frustrante e angosciante… Non riesco a gestire la mia vita. Di giorno mi sento stanca e vorrei solo stare a letto. L’ansia di giorno sembra meno forte, ma non mi dà tregua. Potrei prendere delle goccine che mi aiutino, ma ho paura. Ho paura di tutto. Mi gira la testa. Voglio stare bene, voglio guarire, ma non voglio imbottirmi di farmaci. Voglio combattere l’ansia senza farmaci.

Nooooooo….

TI RICONOSCI ANCHE SOLO IN PARTE NELLA DESCRIZIONE QUI SOPRA?

Se sì, allora questo articolo capita a fagiolo. Lo devi leggere perché può aiutarti a combattere l’ansia senza farmaci. Ti svelo tre segreti psicologici importanti per poterti lasciare alle spalle questo periodo bruttissimo. Te ne svelo uno in più per liberarti definitivamente dall’ansia.

LA SOLITUDINE FORZATA PEGGIORA L’ANSIA

Il periodo di solitudine forzata, come questo per esempio dettata dal Covid-19, non fa che peggiorare la tua situazione. Non puoi uscire e la mancanza di aria fresca ti soffoca. Non puoi vedere le persone e ti senti ancora più sola. Non hai motivazioni per affrontare la giornata e l’ansia ti attanaglia. Magari hai anche perso il lavoro e questa cosa è già angosciante in tempi normali. Non ne puoi più. Non sai come fare. Non vedi via d’uscita. Come combattere l’ansia senza farmaci?

PERCHE’ COMBATTERE L’ ANSIA SENZA FARMACI?

Magari la tua ansia dipende da un avvenimento spiacevole del passato. La perdita della mamma o del papà può essere stato il fattore scatenante. Il tuo punto di riferimento così importante della tua vita, il tuo faro illuminato in questa burrasca che è la vita è venuto a mancare e tu sei persa: ti manca la terra sotto i piedi. Hai perso tutto. Ti trovi in un tunnel e non vedi la luce in fondo, che potrebbe guidarti verso l’uscita. Ti hanno consigliato delle gocce, ma non vuoi che ti intontiscano. I rimedi naturali che hai provato non sono stati un aiuto decisivo.

SEI SOLA NELLA TUA SOLITUDINE…

La situazione particolare derivata dalle restrizioni dovute al coronavirus non aiuta di certo, anzi è peggiorata.  Essere isolati non aiuta proprio. Inoltre magari hai anche una situazione famigliare difficile che ti rende ancora più complicato stare a galla. Le valvole di sfogo (l’amica con cui parlare, il lavoro coi colleghi, la possibilità di stare un po’ di tempo fuori casa, ecc ) ti sono venute a mancare.

PRIGIONIERA IN CASA TUA

Se vivi da sola le restrizioni per il contenimento del Coronavirus ti hanno costretta a ritirarti nella tua casa. Ti sei rintanata in casa tua come una marmotta in gabbia e sei rimasta lì prigioniera. La casa per te è diventata una prigione forzata. Tu sei diventata una condannata agli arresti domiciliari, senza aver commesso nessun crimine. Non è giusto. Non te lo meriti tutto questo sconvolgimento emotivo.

Se vuoi combattere l’ansia senza farmaci puoi contattarmi per farti una bella chiacchierata corroborante, puoi trovarmi anche sul cellulare (3331734693) o per e-mail (serenascolta@gmail.com). Essere ascoltati è terapeutico di per sé.

COME COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI?

Qui di seguito voglio aiutarti svelandoti tre segreti che ti aiuteranno a stare meglio a breve termine e che ti faranno combattere l’ansia senza farmaci, definitivamente a lungo termine. La loro applicazione ha un potere calmante sulla mente e sul fisico contemporaneamente.  Prenditi un poco di tempo per te e leggi il seguito. Il miglioramento non è automatico come premere un pulsante. Per attuare il cambiamento ci vuole pazienza e determinazione, ma ne vale la pena per stare meglio!

ECCO I SEGRETI SVELATI

PER COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI

Per combattere l’ansia senza farmaci dobbiamo fare un’importante considerazione. Quando l’ansia ti assale devi adottare delle strategie efficaci per ritrovare subito la calma. E’ importante ritrovare la tua mente lucida. Una mente angosciata fa fare scelte avventate che potrebbero spingerti verso situazioni poco favorevoli per te. Quando però hai ripreso il controllo, considera che dovresti adottare una strategia che ti porti passo a passo a non avere più ansia a lungo termine. Ma ci devi lavorare fin da ora, costantemente.

3 SEGRETI PER COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI A BREVE TERMINE

PRIMO SEGRETO

Il primo segreto è che tu voglia fortemente liberarti di questa brutta bestia che è l’ansia. Tuttavia devi fare attenzione che nel  t e n d e r e  a liberarti dall’ansia  t e n d i  anche il tuo corpo. Il trucco è che tu abbia  ben presente l’obiettivo di voler combattere l’ansia senza farmaci, ma contemporaneamente non devi contrarre il corpo e la mente. Devi rilassarti. Liberarti da ogni tensione e liberarti da ogni pensiero.

SECONDO SEGRETO

Premessa

Ogni volta che sei ansiosa il tuo respiro è bloccato. Trattieni il respiro e lo blocchi nella parte alta dei polmoni. La tensione della tua mente si rispecchia pari pari nel tuo corpo. Ogni tuo muscolo è contratto. Sei sempre più insicura e impaurita. La tua mente è offuscata dal tuo angosciante pensiero ossessivo. Magari il pericolo è solo nella tua immaginazione, ma tu lo senti come reale e presente. Sei bloccata. Ti soffoca.

Respira

Come la mente con i suoi pensieri angoscianti contrae il respiro, così ricominciando a respirare la tua mente si rilasserà. Per fare ciò porta l’attenzione del tuo respiro dalla parte alta dei polmoni alla tua pancia. Concentrati sul tuo ombelico e respira. Magari metti le tue mani sulla pancia e segui il suo ritmo: il suo alzarsi e abbassarsi con regolarità. Prosegui con costanza. I tuoi pensieri cercheranno di distrarti, ma tu riporta dolcemente la tua attenzione sulla tua pancia sotto le tue mani. Ascolta il tuo respiro.

Conclusione

Continua ad ascoltare il tuo respiro. Non forzarti, ma sii determinata nel respirare con la tua pancia. Prenditi tutto il tempo che ti occorre. Non avere fretta. Goditi la calma che sta ritornando. Fa questo esercizio ogni volta che vuoi combattere l’ansia senza farmaci. Come tutti gli esercizi più lo fai, meglio ci riuscirai e migliore sarà il risultato. La determinazione paga sempre!

TERZO SEGRETO

La tua mente è come la tela dello schermo su cui vengono proiettati tutti i tuoi pensieri. Come puoi decidere tu quale programma vedere in televisione, così puoi scegliere cosa vedere nella tua mente. Puoi decidere di proiettarci quello che vuoi: una gita estiva, una storia d’amore, la spesa al supermercato o le tue paure per il futuro. Puoi proiettarvi qualsiasi film. Proiettaci la tua domanda “Come combattere l’ansia senza farmaci?. Però spesso non sai che puoi essere tu la padrona della tua mente e accetti invece di vedere quello che c’è e non quello che puoi decidere tu di vedere. Impara a scegliere cosa vuoi vedere. Prendi in mano tu il telecomando della tua mente. Decidi tu quali pensieri considerare.

Vuoi una persona amica che sappia ascoltarti e guidarti nell’attuazione di questi esercizi? Io ci sono! E’ determinante per tua riuscita anche solo essere ascoltati. (serenascolta@gmail.com e 3331734693).

COME COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI? SEGRETO PER SCONFIGGERE DEFINITIVAMENTE L’ANSIA

Il segreto più importante di tutti è evitare che l’ansia ti assalga. “Già”, dirai “più facile a dirsi che a farsi!”. Sì, è vero: non è facile da fare, ma non è impossibile! Se esiste un problema, esiste anche la sua soluzione. Ti serve innanzitutto la ferma volontà di voler combattere l’ansia senza farmaci. Per te e per stare bene. Perché stare male quando puoi stare bene? Ti serve un poco di determinazione. Senza questa non impari nemmeno a lavarti i denti. Ti serve la costanza per modificare il vecchio schema: quell’ansia che ti assale improvvisamente.

FERMA LA BURRASCA ANGOSCIANTE CON L’ATTENZIONE!

Quanto sei in mezzo alla bufera dell’ansia, osserva attentamente i tuoi pensieri. Quelli più insistenti e ricorrenti. Ti servirà ricordarteli perché questi pensieri ti assaliranno anche quando sarai tranquilla. Per combattere l’ansia senza farmaci devi imparare a renderti conto quando questi pensieri negativi stanno per arrivare alla tua mente. Prima li intercetti, meglio sarà. Appena ti accorgi che si presentano alla tua mente, saranno lievi. Man mano che ingombrano la tua mente diventeranno sempre più pesanti così come una valanga che rotolando a valle si ingrossa sempre più.

FERMA LA VALANGA CON UN PENSIERO!

Quanto più fermerai i tuoi pensieri negativi al loro insorgere, tanto più sarà facile essere tu la loro padrona e non viceversa. Osserva i tuoi pensieri negativi appena si affacciano alla tua mente. Non essere un giudice severo. Non essere dura con te stessa e con loro. Osservali e allontanali quindi con dolcezza, ma con fermezza. Sospingili lontano, con determinazione. Dovrai farlo ripetutamente se vuoi combattere l’ansia senza farmaci. Ma chi la dura, la vince! Ti ci vuole tempo e ti ci vuole pazienza. Tu devi essere la padrona e non i tuoi pensieri angoscianti. Con la costanza riuscirai a non far nemmeno partire la valanga inquietante.

COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI E’ POSSIBILE!

QUANTE VALIGIE PORTI CON TE IN UN VIAGGIO?

La nostra vita è come un viaggio. Più bagagli porti con te, più pesante è il tuo cammino lungo la tua via. L’ideale sarebbe proseguire leggeri e prendere lungo il cammino quello che troverai e che ti servirà: un ristorante per mangiare, un hotel dove dormire e farti una doccia, un negozio dove comperare abiti nuovi, e così via. Parti fin dall’inizio del viaggio con tutto il cibo che mangerai o tutta l’acqua che berrai? Portarsi tutto il possibile occorrente sarebbe un fardello troppo pesante e ingombrante che ti impedirebbe di proseguire.

PERCHE’ PREOCCUPARTI ADESSO PER QUALCOSA CHE NON TI CAPITERA’ FORSE MAI?

Comprerai il pane solo quando avrai fame. E ti approvvigionerai dell’acqua solo quando avrai sete. Perché allora caricarti all’inizio del viaggio di tutte le ansie che dovrai affrontare? Ti conviene dedicarti alla risoluzione di un problema nel momento in cui si presenterà, se la tua domanda è “Come combattere l’ansia senza farmaci?”. Se tu elucubrassi adesso riguardo un problema che non hai e che solo ti immagini, non troveresti che stessi perdendo tempo inutilmente? Perché preoccuparsi in anticipo di qualcosa che non ti capiterà forse mai?

Se vuoi vivere libera senza pesanti fardelli, ti può servire il mio appoggio per liberarti dall’ansia. Essere ascoltati da una persona amica e competente porta già di per se stesso alla guarigione. Anche per una semplice chiacchierata, non esitare a whatsapparmi 3331734693 o a scrivermi a scrivimi@serenascolta.it o  a serenascolta@gmail.com.

2 thoughts on “COME COMBATTERE L’ANSIA SENZA FARMACI: 3 segreti psicologici + 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *